SAVA MISANO 2016

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SAVA MISANO 2016

Messaggio Da Admin il Gio Giu 16, 2016 9:15 am



Per l’ottavo round del MOTUL FIM Superbike World Championship il paddock è tornato in Italia, al Misano World Circuit Marco Simoncelli, sulla costa Adriatica. Sulla Riviera di Rimini Savadori ha buoni ricordi del passato e prima che inizi il week end, il debuttante del WorldSBK ha raccontato a WorldSBK.com l’inizio di questa nuova esperienza, la conoscenza del tracciato di Misano, il suo passato e le aspettative su questa pista.

“La prossima gara è sulla pista di Misano, che conosco molto bene e dove l'anno scorso, in STK1000, ho vinto”, ha ricordato Savadori. “È una pista guidata, dove ci sono alcune parti lente e anche curvoni veloci da affrontare, quindi direi che è molto completa. L'anno scorso è stato un week end molto difficile ed ero riuscito a ottenere sia la pole position, sia la vittoria. Forse era stata anche la gara più difficile perché eravamo rimasti quattro piloti molto vicini, però sul finale ero riuscito a fare la differenza e a vincere. Quella vittoria aveva significato molto perché mi ero presentato a Jerez con 30 punti di vantaggio e la possibilità di chiudere il campionato con una gara di anticipo. Era stata molto importante per me, per Aprilia e per il team”.

L’italiano aveva vinto il titolo della STK1000 Cup nel 2015 e ha affrontato la sfida di correre nella categoria della top class. Il pilota Aprilia ha già impressionato, terminando due volte nella top 4, e conquistando la prima fila a Donington Park: “Adesso sto correndo nel WorldSBK, una categoria molto difficile ma l’obiettivo rimane sempre lo stesso, fare del nostro meglio. Il pubblico di casa sarà una grande motivazione”.

A Misano sarà disputato l’ottavo round della stagione, dopo aver superato la metà del campionato nel Regno Unito, dopo Gara1, e Savadori è pronto per continuare a spingere al massimo e migliorare ulteriormente il suo ritmo.

“Abbiamo superato la metà della stagione e sto continuando a imparare, adattandomi sempre di più alla moto”, ha affermato il romagnolo. “Questa nuova categoria non è facile per me. Ora siamo veloci in Superpole, ma dobbiamo migliorare le nostre prestazioni nella seconda metà delle gare. Dobbiamo imparare a essere più consistenti e siamo tutti concentrati su questo”.

Dopo aver conquistato la prima fila, esser stato il più veloce il venerdì e aver conquistato un buon numero di punti, il giovane pilota romagnolo continua a imparare tante cose e ora è arrivato il momento di correre al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Gara1 e Gara2 inizieranno alle 13:00 ora locale rispettivamente il sabato e la domenica, sulla costa Adriatica.

FONTE

Admin
Admin
Admin

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 07.05.15

Vedi il profilo dell'utente http://www.v4mania.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum